Enviromental and Territorial Engineering 1

Il corso di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio è nata per soddisfare quell’esigenza, propria di ogni paese industriale ed avanzato, di professionisti capaci di operare in un contesto delicato e dall’importanza sempre crescente come quello ambientale: in particolare l’Ingegneria per l’Ambiente e territorio fornisce metodi e strumenti per la gestione dell’Ambiente costruito e dell’ Ambiente naturale e la difesa delle sue componenti, per valutazioni di impatto ambientale ovvero d’inquinamento e per il monitoraggio ambientale delle risorse naturali.
É una disciplina intersettoriale che si pone a metà strada tra l’Ingegneria civile, l’Ingegneria edile e quelle appartenenti alla classe del settore industriale, principalmente la vecchia ingegneria mineraria di cui è la diretta discendente, l’Ingegneria chimica con cui ha molti punti in comune ma anche l’Ingegneria meccanica, comprendendo competenze proprie anche di discipline non specificatamente ingegneristiche come le scienze agrarie, biologiche, ambientali. Le tematiche che vengono studiate principalmente da questa disciplina sono le varie fasi dell’utilizzo dell’acqua, o meglio della risorsa idrica, (ricerca, captazione, distribuzione, depurazione), la raccolta, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti, la bonifica di siti inquinati, i fenomeni di inquinamento del suolo, dell’acqua, dell’aria, la valutazione di impatto ambientale riguardo ad opere infrastrutturali e non, la ricerca, lo sfruttamento e il trattamento di materie prime (inerti, petrolio e gas naturale), costruzione di strutture in cemento armato, analisi meccanica dei terreni per costruzione di fondazioni superficiali e profonde e di discariche.
(da it.Wikipedia.org)
Le specializzazioni possibili nell’ingegneria per l’ambiente ed il territorio (al di fuori di tutte le denominazioni, talvolta fantasiose, offerte dagli istituti universitari in tutta Italia) può, a detta di molti, essere distinta in due settori: “Ambiente” e “Territorio”.
Penso che invece di questa banale dicitura, si dovrebbe, e se ci pensate è così, denominare le due specializzazioni “Cause” ed “Effetti”. Chi si specializza sulle Cause approfondisce gli aspetti legati alle fonti di inquinamento, di produzione dell’effetto serra che naturalmente ha degli Effetti sul territorio, sul dissesto idrogeologico, sull’innalzamento dei livelli dei mari che induce all’erosione costiera ect.

Enviromental and Territorial Engineering 1ultima modifica: 2007-06-23T16:35:00+02:00da ambter
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento