La Facoltà di Ingegnare per l’Ambiente e per il Territorio

L’Ingegneria per l’ambiente ed il territorio è una delle più giovani branche dell’ingegneria.
La denominazione stessa di questo nuovo corso di laurea associa due termini all’apparenza simili ed assolutamente compatibili. Non è perfettamente così. Anzi, si potrebbe affermare che l’Ingegneria per l’AMBIENTE ed il TERRITORIO è quanto di più contraddittorio in termini si possa pensare per un corso di laurea. L’applicazione delle scienze volte alla salvaguardia dell’AMBIENTE e del territorio (qui inteso come paesaggio) incontra la necessità di sviluppo del TERRITORIO (ora inteso come aree giurisdizionali che desiderano progresso socio-economico, attualmente associato con un processo di industrializzazione) che quasi sempre è in contrasto con la protezione ambientale.

La Facoltà di Ingegnare per l’Ambiente e per il Territorioultima modifica: 2007-06-23T12:35:00+02:00da ambter
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento