Principio ispiratore

Questo forum nasce con l’intenzione di informare su abominevoli strategie industriali, immorali condotte politiche, inutili fenomeni mediatici, errate valutazioni ingegneristiche, inadeguatezze delle tecnologie, brogli burocratici. L’obiettivo, però, è quello NON di condannare, perchè siamo tutti colpevoli. NON di puntare il dito, perchè tante volte noi pure ci sporchiamo le mani. NON di deridere, perchè anche noi siamo poco seri. Insomma, non si vuole scuotere la coscienza per far nascere il desiderio di cambiare il mondo. Chi pensa questo ha fallito in partenza. Il desiderio deve essere quello di cambiare noi stessi.
Il nostro modo di vivere è il nostro mondo. Insieme a quello degli altri diventa il mondo intero.
Smettiamola di porci interrogativi filosofici del calibro: “Dove comincia e finisce la mia libertà? Dove comincia e finisce la tua?”, ma cominciamo invece a pensare: “la mia libertà insieme alla tua fanno una libertà più grande”.
Si passa, cioè, da sopportazione a opportunità, da problema a sfida per il futuro.
Perchè se hai freddo ai piedi è molto meglio indossare un paio di pantofole che ricoprire la Terra di tappeti.

6fdb1bd602b481026b287839c2afda4b.jpg
Principio ispiratoreultima modifica: 2007-06-27T22:05:00+02:00da ambter
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Principio ispiratore

  1. ok è giusto tenerci informati su su abominevoli strategie industriali, immorali condotte politiche, inutili fenomeni mediatici, errate valutazioni ingegneristiche, inadeguatezze delle tecnologie, brogli burocratici, ma credo sia attrettanto giusto anche sottolineare e mostrare quando viene realizzato qualcosa di utile per l’intera comunità, qualcosa costruttivo, qualcosa per il nostro futuro. Insomma non è tutto bianco o tutto nero cerchiamo di cogliere anche le scfumature di grigio. Non credo di essere un sognatore, diavolo non sarà poi tutto MARCIO!!!.

  2. Sono perfettamente daccordo. Se è necessario aprire gli occhi su alcune questioni, allo stesso modo è pure importante saper cogliere le iniziative positive che danno speranza e sono fonte di incoraggiamento. Si potrebbe aprire, ad esempio, una sezione sulle attività degli ingegneri operanti nel volontariato a favore delle popolazioni in situazioni di crisi (http://www.msf.it/particonnoi/water_sanitation.shtml ), oppure su quella tecnologia valida per risolvere questioni sociali (per esempio mi piacerebbe saperne di più sui dispositivi alternativi agli inceneritori).

  3. Buongiorno,

    in funzione di una sempre aggiornata informazione proposta dal Vostro sito e di una ottimale comunicazione del marchio Soilmec di cui ci occupiamo, siamo gentilmente a chiederLe di aggiornare il link al sito Soilmec e Trevi presente in questa pagina:

    http://etica.myblog.it/

    da questo:

    SOILMEC http://www.soilmec.com/_vti_g1_1.aspx
    TREVI http://www.trevispa.com/_vti_g1_1.aspx
    (pagine della vecchia versione non più esistente)

    a questi:
    SOILMEC http://www.soilmec.com
    TREVI http://www.trevispa.com
    Ringraziando anticipatamente porgiamo cordiali saluti

    Francesca Ondedei

Lascia un commento