Grazie. Ai petrolieri.

Vorrei tranquillizzare tutti gli ambientalisti: finalmente la questione ambientale sembra aver congruentemente fatto breccia nel cuore della società e del mondo economico. Di chi è il merito? Dei petrolieri, si capisce. Chi è in buona fede non si illuda. Nella salvaguardia dell’ambiente non c’è niente di etico. C’è solo business, business, business.

Il connubio “ENERGIA & AMBIENTE”o il duale “AMBIENTE & ENERGIA”, costantemente, ininterrottamente, instancabilmente propinatoci da enti pubblici (università comprese), aziende, informativa sociale ect. ne è la prova più evidente. Dalla salvaguardia ambientale e dalla politica energetica ne trarranno beneficio proprio gli industriali, i gestori della rete elettrica, i vecchi lupi travestiti da agnellini ecologisti.

La problematica energetica è abbastanza complicata. Chi è convinto di avere la soluzione perfetta al problema faccia un passo indietro e ripensi attentamente da chi l’ha saputa.

Le informazioni sono date dagli uomini; la fisica è data dalla natura.

L’energia solare e le altre rinnovabili, quale problema vanno a risolvere?

Grazie. Ai petrolieri.ultima modifica: 2007-11-28T20:24:22+01:00da ambter
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento